Tre recensioni – La Chiave di Salomone. Il Grimorio Nero. Il libro Rosso.

Oggi vi porto una recensione un po’ diversa dal solito. La Fanucci è stata gentilissima a mandarmi questi tre libri ed io ne sono super felice perché amo tutto ciò che riguarda la magia. Sebbene ogni libro sia auto-conclusivo io consiglio di leggerli tutti e tre per il semplice fatto che sono molto interessanti e curiosi…
Partiamo subito e vediamo di che libri sto parlando, ma mi raccomando, sappiate che sono libri particolari…

Tutti e tre i libri sono stati scritti da un autore Anonimo e sono editi da Fanucci Editore. Inoltre costano € 12,00 l’uno quindi per ogni libro vi dirò solo il titolo, le pagine e il link per comprarlo.

Titolo: La Chiave di Salomone
Pagine: 141
Dove comprarlo: Amazon – La chiave di Salomone

downloadTrama:
“La Chiave di Salomone” è un celebre trattato di Magia Talismanica ed evocazioni diaboliche. È un manuale completo, in quanto insegna all’operatore tutto ciò che è indispensabile conoscere sull’operazione magica: come preparare sé stesso e consacrare gli strumenti; come disegnare il circolo protettivo; come costruire e consacrare i pentacoli magici; quali formule impiegare per procedere all’evocazione; come discorrere con gli spiriti evocati, cosa chiedere loro; come congedarli. Oltre a questo, il testo è pieno di riferimenti alla magia generale. Insegna una serie di incantesimi. Fornisce le istruzioni per fabbricare e consacrare pentacoli e sigilli magici. Riporta il testo di rituali, formule, invocazioni.

Recensione:
Questo testo fornisce tutte le indicazioni per preparare sé stessi e gli strumenti per le operazioni magiche, come ad esempio quali formule usare, quali simboli disegnare, come parlare con gli spiriti e cosa chiedergli.
In questo libro vengono spiegate benissimo le ore del giorno, i giorni della settimana ed i pianeti. Viene spiegato come trarre vantaggio da ciò e come usare queste indicazioni in modo corretto per i vari scopi.
Troviamo anche vari strumenti e pentacoli, tutti con una spiegazione perfetta.

Titolo: Il Grimorio Nero
Pagine: 189
Dove comprarlo: Amazon – Il grimorio nero

grimorio_1024x1024Trama:
“Il Grimorio Nero” è un vero e proprio trattato di Magia Rituale, onnicomprensivo, inteso a insegnare una serie di cerimonie soprannaturali grazie alle quali il praticante fortifica sé stesso. Nella sua vera essenza, “Il Grimorio Nero” è una collezione d’incantesimi, destinati soprattutto a far acquisire dei vantaggi materiali. Riproponiamo in una nuova veste grafica la più completa edizione di questo rarissimo testo di magia. Tutti i simboli dell’edizione originale sono stati fedelmente riprodotti e inseriti al loro giusto posto, così come i testi sono stati integrati e ridisposti nel loro ordine originario. Un vero e proprio “Libro dei Libri”, per quanto riguarda la Magia Bianca e le pratiche benefiche, di lotta al Male e a tutte le sue nefaste conseguenze, una ricca e ragionata raccolta di pentacoli, sigilli, talismani e amuleti, corredata di informazioni teoriche e pratiche.

Recensione:
Pentacoli, sigilli, talismani e amuleti. Informazioni teoriche e pratiche come benedizioni, incantesimi, esorcismi e scongiuri, il tutto per contribuire alla rinascita di quest’arte che si chiama Magia.
Alcune evocazioni racchiuse in questo libro sono in lingua italiana ma molte sono invece scritte nell’antico latino, cosa che ho apprezzato tantissimo.
Per alcuni talismani troviamo anche un’attenta spiegazione di ogni piccolo simbolo che vediamo disegnato in esso.
C’è anche una profonda e bellissima spiegazione delle sedute medianiche, non spiritiche, e una dettagliata spiegazione della differenza tra queste.

Titolo: Il Libro Rosso
Pagine: 186
Dove comprarlo: Amazon – Il libro rosso

download (1)Trama:
Il Libro Rosso è un elenco pressoché completo di tutti gli spiriti infernali – da quelli notissimi a quelli praticamente sconosciuti – comuni alla grande tradizione occulta delle tre religioni monoteiste (ebraica, cristiana, islamica). Ogni singolo spirito infernale vi è nominato nei suoi attributi, nelle sue prerogative, nel suo grado gerarchico di potenza. Attribuibile al novanta percento al semisconosciuto Jacques Dourcet-Valmore, bibliotecario archivista delle province attorno a Tolosa, in Francia, attivo nel ventennio tra le due guerre mondiali, “Il Libro Rosso” è un testo fondamentale per gli appassionati del genere.

Recensione:
Tra tutti e tre e i volumi direi che questo è stato il mio preferito perché descrive benissimo gli spiriti infernali.
Ci insegna come evocare questi Demoni e in quali giorni è meglio farlo. Gli spiriti infernali descritti sono tantissimi come ad esempio Satana, Babalon, Lilith e tanti altri.

Recensione completa:
I tre volumi sono esteticamente perfetti. La copertina è meravigliosa e l’interno delle pagine è molto curato. Le pagine sono ingiallite e piene di decorazioni azzeccatissime.
Questi libri riprendono la religione Cristiana, Ebraica ed Islamica quindi non aspettatevi un libro di magia pagana con rituali lunari, cristalli o erbe.
Consiglio questi libri ad un appassionato in materia occulta perché sono fatti davvero molto bene.
Anche se siete grandi e vaccinati, vorrei raccomandarmi di prendere questi bellissimi volumi solo per un semplice passatempo. Insomma, non mettetevi a usare sangue di serpente e piccione….

La frase:
Non si scherza impunemente col sonno dei morti, e i vivi che celiano con il mistero dell’aldilà, prima o poi si pentiranno d’aver dato retta alla loro meschina passionalità.

Scrivere questa recensione è stato per me davvero molto difficile, proprio perché non sono i soliti libri che trovate descritti sul mio blog, ma spero che vi sia piaciuta e che mi facciate sapere la vostra opinione.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Annunci

Recensione – Il Demone dello specchio. The Unleashing

Oggi vi porto la recensione di un fantasy paranormal che mi ha colpita molto. Ero già stata piacevolmente sorpresa dal primo volume ma devo dire che questo secondo libro mi è piaciuto ancora di più anche se all’inizio sembra il contrario…
Ma lasciamo perdere queste chiacchiere e passiamo subito alla recensione.
Se volete dare un’occhiata alla recensione del primo libro “Orpheus” potete trovarla qui

Titolo: Il Demone dello Specchio – The Unleashing
Autore: Diana Mistera
Editore: Lettere Animate
Pagine: 279
Prezzo di copertina: €16,00
Prezzo ebook: €3,0051uzZfEXrNL.jpg

Trama:
Per Geena, giovane sensitiva e Orpheus, il suo amato rocker, non è semplice trovare del tempo da passare insieme.Una vacanza in Romania sembra il momento ideale per poter finalmente vivere la loro storia d’amore, ma quella che doveva essere una vacanza romantica si trasformerà ben presto in un incubo.Alcune carte verranno scoperte. Geena verrà a conoscenza di cose del suo passato che la segneranno per sempre e Orpheus ritroverà i ricordi perduti.Il Demone dello Specchio è l’attesissimo seguito di Orpheus, dove tutto quello che pensavate di sapere verrà capovolto.

Recensione:
Leggendo i primi capitoli ho subito pensato che il primo libro mi era piaciuto molto di più, che questo secondo volume è un po’ troppo romance per i miei gusti ma l’autrice è molto brava a scrivere e so che non lascia nulla al caso, quindi ho continuato la lettura rimanendo poi estasiata.
La relazione tra Geena e Orpheus, così come il loro amore, è evoluto moltissimo. Geena ha finalmente conosciuto il segreto che il suo uomo si porta dentro e dovrà decidere se stare con lui per l’eternità oppure no.. Vero amore o meno io non so se ce la farei…
In questo secondo volume facciamo la conoscenza di altri personaggi e posso fermamente dire che Samyaza è il mio preferito in assoluto. Per evitare spoiler non posso svelarvi chi o cosa sia Samyaza ma la sua storia personale è davvero molto bella e dovete assolutamente leggerla.
Geena ora è una ragazza forte seppure con le sue insicurezze (per fortuna) che però è brava a nascondere ma credo debba tirare fuori ancora di più i suoi artigli perché non la aspetta un futuro tutto rose e fiori. Inoltre credo debba farsi rispettare di più, soprattutto dalla persona che dice di amarla. Non credo che Orpheus meriti una donna preziosa come lei, ma questo non sono io a deciderlo!
Trovo che l’amore tra Geena ed Orpheus sia un po’ forzato e spesso non mi sono trovata d’accordo con le scelte dei due protagonisti, ma forse sono solo invidiosa di un amore così incondizionato.
Ho amato tantissimo il fatto che questo volume sia ambientato per la maggior parte del tempo in Romania, una terra che ho sempre voluto visitare proprio per le sue leggende ed i suoi personaggi caratteristici. Inoltre i luoghi ed i paesaggi descritti nel libro sembrano essere davvero magnifici.
Questo secondo volume è un buon libro, molto scorrevole e leggero e consiglio a tutti di leggere questa storia, sia agli amanti del fantasy, del paranormale, agli amanti del paranormal romance ma soprattutto a chi ama Dracula e la sua storia.
La storia si fa sempre più interessante e non vedo l’ora di sapere quale sarà il destino di ogni personaggio.
Un libro che mostra schiettamente quali sacrifici si devono fare in nome del vero amore e che ci fa capire quanto sbagliamo a giudicare le persone…

La frase:
“Esatto. La mente degli esseri umani è tanto meravigliosa quanto complessa. Pensa a quanti trovano la forza ed il coraggio di scendere in una battaglia che razionalmente sanno che perderanno, quando un carismatico comandante fornisce loro un qualcosa per non farli partire già perdenti. Questo successe all’esercito di Vlad. Affrontarono la battaglia aggrappandosi alla speranza dell’invincibilità del Voivoda e del suo Capitano delle Armi. Nella storia ci sono stati molti esempi di questo tipo di manipolazione. E ancora oggi si vede quanto una credenza religiosa può arrivare al completo lavaggio del cervello, quando diventa fanatismo. Quante persone sono soggiogate da fattucchiere improvvisate, con rituali contro la sfortuna ed il malocchio? Perché succede questo? Appunto per ignoranza. Non tutti riescono a capire che ognuno di noi è artefice del proprio destino.”

Il mio voto:
♥♥♥♥ su 5

Dove comprarlo: Amazon – Il Demone dello Specchio

Conoscete questo libro? Pensate che potrebbe piacervi?
A presto anime della foresta.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Segnalazione – Il Lascito II

E anche oggi ho deciso di proporvi un altro fantasy. Spero di fare cosa gradita consigliandovi questo titolo.

Titolo: Il Lascito II – La caccia del Falco Vol.2
Autore: Calvin Idol
Editore: Self Publishing
Genere: Dark Fantasy
Prezzo ebook: € 1,00
Prezzo cartaceo: € 9,50bird-2456258

Trama:
Il Lascito – La Caccia del Falco Vol. 2, è il seguito del romanzo fantasy ambientato a Jotnarheim, un mondo dove uomini modificati attraverso riti oscuri, chiamati arswyd, vengono usati come armi, per destabilizzare governi e ribaltare le sorti delle guerre.
La storia si sviluppa attraverso il punto di vista di cinque protagonisti:
– Doran, un giovane Cacciatore di arswyd costretto a causa di un equivoco a tradire il proprio ordine.
– Kahyra, una ragazza in cerca di vendetta dopo l’assassinio del padre.
– Ygg’xor, un pirata e sicario, avido di denaro e amante delle belle donne, che mette in moto eventi inarrestabili.
– Ceaser, una guardia reale incaricata di scortare la principessa di cui è innamorato verso la città in cui sarà offerta come sacrificio umano.
– Eryn, la principessa che, dopo aver perso ogni cosa, si ritrova in balia degli eventi, usata in modi diversi dallo zio e da un re straniero per poter avere il trono che fu di suo padre.
I cinque cercheranno di sopravvivere, alcuni in cerca di vendetta, altri di un semplice modo di sfuggire alla guerra civile.
Alla ricerca del proprio posto in un mondo cinico e brutale, dove nessuno è al sicuro, neppure un re.

In questo secondo volume alcuni misteri verranno svelati, altri se ne aggiungeranno. Per alcuni sarà la fine, per altri un nuovo inizio.

Chi sopravvivrà?

Il romanzo è suddiviso in 2 volumi, questo è quello conclusivo, ma la saga continuerà a giugno!

L’autore dice:
Sono uno scrittore indipendente, senza il supporto di case editrici che mi aiutino con marketing ed editing. I miei scritti sono comunque sottoposti a una revisione di un correttore terzo, che mi aiuta gratuitamente e a cui va tutta la mia gratitudine.
Il lavoro che c’è dietro a queste pagine è gigantesco, perciò se il “Lascito” vi piace, aiutatemi ad ampliare questa serie con un commento qui, o parlando del romanzo a qualche vostro conoscente, o tramite un like o un follow alla mia pagina “Protowrite”.
Per me sarebbe un contributo enorme.

Dove comprare questo secondo volume:
https://amzn.to/2AFYlsM

Dove comprare il primo volume:
primo volume: https://amzn.to/2CrIM7W

Fatemi sapere se questo libro vi ispira ed il motivo della vostra scelta.
Intanto ne approfitto per fare un grosso “In bocca al Lupo” all’autore.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Segnalazione – Il museo delle esperienze meravigliose

Oggi vorrei farvi conoscere un romanzo fantasy adatto anche ai più giovani, un fantasy originale, leggero e con qualche illustrazione a farci compagnia.

Titolo: Il museo delle esperienze meravigliose
Autore: Paolo Fumagalli
Editore: La Ruota Edizioni
Illustrazioni: Francesca Paiocchi
Pagine: 250
Prezzo ebook: € 6,00
Prezzo cartaceo: € 12,00
Data pubblicazione: 15 dicembre 2018paolo fumagalli - il museo delle esperienze meravigliose

Trama:
In città è arrivato il Museo delle esperienze meravigliose! Offre un grande spettacolo che permette di assistere a veri prodigi e di vedere oggetti incantati provenienti da ogni parte del mondo, tutti accompagnati da storie straordinarie. Sotto i suoi tendoni è possibile osservare strani reperti come i trampoli che fanno diventare più bassi o gli occhiali che trasformano il mondo in un fondale marino, visitare il paese incantato creato da due gemelli siamesi uniti non da una parte del corpo ma dalla fantasia, ascoltare racconti di streghe, fate, troll e creature notturne. Il proprietario, Vincent, è consapevole del turbamento che può essere provocato dalla sua presenza e spesso deve fronteggiare l’ostilità degli increduli, ma questa volta dovrà vedersela con avversari pericolosi e ostinati. Grazie all’aiuto di Laura, una ragazzina che si sente attratta dal museo e che nasconde un grande segreto, riuscirà a difendere il potere della fantasia contro gli attacchi di chi odia la magia e l’immaginazione?

L’autore:
Paolo Fumagalli si è laureato in Lettere con una tesi sull’uso simbolico dei colori nelle poesie di Aldo Palazzeschi. Nel corso degli anni ha scritto romanzi e racconti, diversi per generi e atmosfere, ma tutti accomunati dall’intento di far riflettere senza annoiare. I suoi testi si basano spesso sulla difesa della fantasia e della natura. I suoi testi si basano spesso sulla difesa della fantasia e della natura e rivelano il fascino provato nei confronti di leggende e folklore, suoi grandi amori insieme al cinema e alla musica.
Ha vinto diversi concorsi per storie brevi e alcuni suoi racconti sono stati inseriti nelle antologie di autori vari “Fate – Storie di terra, fuoco, acqua e vento”, “I mondi del fantasy V” e “Ritorno a Dunwich 2”.
Ha pubblicato le raccolte di racconti “La pietra filosofale” e “Foglie morte” e i romanzi “Fuoco e veleno”, “Scaccianeve”, “La strada verso Bosco Autunno”, “Bucaneve nel Regno Sotterraneo” e “La terra promessa”.

Non ho letto questo romanzo ma dalla trama mi ispira davvero molto perché possiamo trovare tra le sue pagine moltissima magia.
Voi cosa ne pensate?

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Segnalazione Fantasy – Aporema Edizioni

Vi piace la magia e l’alchimia? Allora questo libro farà al caso vostro.

Titolo: James Biancospino e le Sette Pietre Magiche
Autore: Simone Chialchia
Editore: Aporema Edizioni
Pagine: 310
Prezzo ebook: € 4,99
Prezzo cartaceo: € 14,90Immagine biglietto.jpg

Trama:
Un viaggio nel tempo trascina il giovane James Biancospino in un’avventura iniziatica attraverso cui superare finalmente le proprie paure e concedersi piccole, fondamentali rivincite su una vita di timidezza e confusione… Tutto parte dal casuale rinvenimento di una pietra, ai bordi del fiume Natisone: una pietra magica che trasporta il protagonista di questa coinvolgente storia nel Rinascimento, in una tenebrosa campagna popolata da personaggi inquietanti e mostruosi chiamati Oscuri. James è in pericolo, subito braccato da numerosi nemici, ma in sua salvezza intervengono due misteriosi eroi, membri della Confraternita della Luce, una setta di stregoni e combattenti iniziati al potere delle pietre magiche. Incredulo e frastornato, James capisce di star partecipando a un’esperienza incomprensibile, poi scopre di essere l’ignaro depositario di un eccezionale potere occulto che lo lega indissolubilmente alla missione secolare del circolo dei confratelli e all’esiziale battaglia del bene contro il male. E da qui prende il via un’affascinante serie di vicissitudini in giro per l’Italia del XVI secolo, da Venezia a Roma, passando per Barletta e la Marsica, attraverso preoccupanti scoperte, dubbi, paure, inseguimenti, meraviglie esoteriche, battaglie, magie, fughe e amori. James Biancospino e le sette pietre magiche è un fantasy che parte come un romanzo di formazione e si contamina con le forme e il tono della narrativa storica. Un’esplosione di fantasia, prodigi e segreti affascinanti.

La frase:
Le dita delle sue mani si erano allungate sino a sfiorare il collo del ragazzo. Unghie lunghe e frastagliate presero a graffiargli la pelle e conficcarsi nella carne. Fumo mefitico seguiva la direzione del fiato dell’aggressore, allungandosi in spire sempre più dense rivolte al volto di James. La pressione delle dita serrò le vie aeree, impedendo il respiro, quando all’improvviso un getto di fiamme illuminò la scena…

L’autore:
Simone Chialchia vive a Cividale del Friuli, dove gestisce insieme alla moglie Eliana un nido familiare. Laureato in tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e specializzato in formazione, Simone ama da sempre la letteratura fantasy e le lunghe passeggiate all’aperto.

Dove comprarlo:
https://www.amazon.it/James-Biancospino-sette-pietre-magiche/dp/8894342964

Fatemi sapere cosa ne pensate.
A presto anime della foresta…

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Nuova uscita per Fanucci Editore

Buongiorno a tutti lettori.
Siete pronti per un nuovo fantasy italiano pieno di magia e leggende? Se come me apprezzate questo genere allora sarete sicuramente felici per la nuova uscite che vi sto annunciando.

Titolo: La Maga Tessitrice
Autore: Helena Paoli
Editore: Fanucci Editore
Pagina: 320
Prezzo ebook: €4,99
Prezzo cartaceo: € 17,00 (su amazon)51kwGKco-JL._SY346_.jpg

Trama.
Aspasia ha diciotto anni e conduce un’esistenza tranquilla e solitaria, circondata dai libri e dai silenzi di suo padre. Dopo aver subìto un’aggressione, ha costruito un muro per proteggersi dagli altri, ripiegandosi su sé stessa e sul proprio amore per le parole. Per questo, pur essendo dotata di una vivida immaginazione, la ragazza intuisce il mistero all’origine dell’universo solo quando l’enigma si svela davanti ai suoi occhi: esiste un mondo parallelo, e un giovane dai capelli bianchi, di nome Septimus, è arrivato proprio da lì per reclamarla. Intrecciato con la nostra dimensione, c’è l’Altrove, una realtà governata da miti e magia. Lì, nonostante la reggenza del giovane erede imperiale Hadrianus, un dittatore sanguinario regna incontrastato, mentre infuria una guerra millenaria e un gruppo di donne cerca di mantenere l’ordine. Le chiamano Tessitrici, perché capaci di manipolare i fili di cui è intessuto il cosmo. Aracne, la più temuta fra loro, è morta, nel tentativo di restituire la libertà ai sudditi dell’Impero. E adesso Aspasia deve attraversare il velo fra le dimensioni e destreggiarsi nei difficili equilibri di corte per prendere il posto della famosa Maga Tessitrice perché le somiglia terribilmente e quello sembra essere il suo destino…

La Maga Tessitrice è il primo volume de la saga La Figlia del Cielo.

Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate di questa nuova uscite e soprattutto ditemi se pensate possa piacervi.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Recensione – Fracture di Barbara Bolzan

La prima recensione del 2019 la dedico ad un romanzo che mi ha colpita tantissimo. Un super grazie va alla casa editrice per avermi mandato il libro e all’autrice per aver creato un mondo meraviglioso.

Titolo: Fracture
Autore: Barbara Bolzan
Editore: Delrai Edizioni
Collana: Algol
Illustrazioni: Barbara Bolzan e Luana Curia
Pagine: 341
Prezzo di copertina: € 16,50

Fracture è il primo libro della “Rya Series”9788899960124_0_0_0_75

Trama:
All’inizio di tutto, c’è un uomo. C’è sempre un uomo: Nemi. Lui che è il capo di un villaggio in lotta contro l’impero, lui che la salva mentre è ferita sulla riva di un fiume. Rya si risveglia a Mejixana e impara a vivere una nuova realtà, così diversa da quella a cui è abituata. La gente sembra accoglierla con benevolenza, mentre lei nasconde un segreto che potrebbe mettere tutti in grave pericolo, compreso il ribelle che la tratta in maniera sprezzante e non si fida della nuova arrivata. Tra loro c’è una lotta in corso di muti rimproveri e niente è davvero come sembra: la frattura tra presente e passato rischia di confondere i sentimenti della giovane.

La storia di una ragazza che combatte per diventare donna e conquistare il diritto di poter amare in un romanzo che vi terrà incollati alle pagine per il susseguirsi dei colpi di scena con cui l’autrice riesce a pennellare il carattere dei suoi personaggi. Benvenuti nel mondo d’Idrethia, benvenuti nel cuore di Rya.

Recensione:
Questo libro è spettacolare e per me è stato come trovare un tesoro perché non mi capitava da molto di affezionarmi così tanto a dei personaggi.
Il libro è curatissimo ed ogni pagina presenta dettagli davvero meravigliosi. A fine romanzo troviamo anche delle illustrazioni stupende dei vari personaggi e di vari luoghi. Sono onesta nel dirvi che non mi era mai capitato prima di innamorarmi così tanto dell’estetica di un libro e già mi manca sfogliarne le pagine.
Sebbene nel libro ci siano molti personaggi, i protagonisti sono Rya e Nemi. Rya per quasi tutto il libro mi è risultata antipatica; viziata e stupidina. Meno male che poi ha tirato fuori il suo vero carattere e mi sono ritrovata ad ammirarla anche solo per la speranza che ancora possiede. Vorrei davvero conoscerla meglio! Anche Nemi non mi è piaciuto molto all’inizio perché l’ho trovato troppo arrogante, scoprendo poi che anche lui nasconde un carattere gentile ma che semplicemente non lo mostra subito e sicuramente non lo mostra a tutti.
La storia è davvero avvincente anche se ad essere sincera la prima metà del romanzo l’ho letta in una settimana. Non riusciva ad incuriosirmi e mi annoiava un po’, invece poi l’ultima metà l’ho divorata ed ora mi mancano i personaggi e le loro avventure. Diciamo che all’inizio non succedono molte cose ma considerando che la serie è formata da quattro romanzi direi che ha abbastanza senso.
In ogni caso sono davvero curiosa di vedere l’evoluzione che faranno i vari personaggi, soprattutto Rya.
Ogni luogo descritto, dalla locanda, al castello, al villaggio, è magnifico!
Lo consiglio a chi ha voglia di una lettura leggera ma che ha comunque tanto da raccontare, a chi ha voglia di passare del tempo con personaggi fuori dal comune.

La frase:
La mamma era morta quando avevo poco meno di tre anni. Da quel momento, Alsisia era stata per me sorella, madre e amica. Sempre insieme, fianco a fianco. E adesso: le idee che avevo non erano mie. I gusti che avevo non erano miei. Non erano nemmeno di Alsisia. Erano nostri. Noi due. Una perfetta unità. Vivevamo l’una per l’altra, eravamo due farfalle chiuse nello stesso bozzolo – il suo – . Ero sempre stata abituata a pensare al plurale, non ci vedevo niente di strano.

Il mio voto:
♥♥♥♥,5 su 5.
Non ho dato il voto pieno proprio per la lentezza iniziale del romanzo ma tutto il resto risulta davvero bellissimo.

Come sempre, sappiate che mi fa piacere sapere la vostra opinione in merito.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®