Un altro Fantasy? Somnium

Ciao a tutti,
oggi sono qua per presentarvi un Fantasy che sembra davvero fantastico. Perché?
La trama racconta una storia che sembra essere davvero molto originale e poi vogliamo parlare della copertina? Il gufo è il mio animale preferito ed anche il mio animale totemico quindi forse sono un po’ di parte.
Io comunque ve lo presento, che non si sa mai che riesco a farvi leggere qualcosa di meraviglioso…

TITOLO: Somnium
AUTORE: Feliscia Silva e Gloria Credali
EDITORE: youcanprint
DATA DI USCITA: 09/06/2018
PAGINE: 452
PREZZO: Cartaceo dai 20 ai 23,50€ (prezzo in aggiornamento)- ebook 2,99€somnium copertina ufficiale (1).png

TRAMA:
Quando Doli è fuggita dal proprio passato per rifugiarsi in una nuova vita, non avrebbe mai immaginato di restare intrappolata in una routine che rispecchia tutto ciò dal quale era scappata. Dex, un misterioso sconosciuto dai tratti che ricordano quelli di una volpe, stravolge però la sua esistenza rivelandole che la Terra Umana e tutti i suoi abitanti sono in pericolo. Doli è un Blazon e deve seguirlo su Somnium, una dimensione in cui uomini prescelti e Incarnati vivono in armonia con il mondo naturale. Doli non vuole credere alle sue parole, ma una notte qualcosa in lei si trasforma. Comprende che non può fuggire dal proprio destino, una minaccia è in agguato: la Fazione, un gruppo di Blazon che ha tradito Somnium, vuole imporre il proprio controllo sulla Terra Umana. Doli dovrà prendere una decisione che le cambierà per sempre la vita: combattere o tornare alla sicurezza dell’esistenza che si era creata?doli thoate(6)

LA FRASE:
“Ora sei una donna-aquila, e oltre a te, altri nove Blazon sono stati chiamati a ricoprire il loro ruolo, ognuno in vece dell’animale che incarna. Il posto nel mondo per un Blazon non è qui, sulla Terra Umana, ma in un’altra dimensione, dove i Blazon vivono, si addestrano e possono ritrovare il proprio habitat ancestrale. Lì è dove risiedono gli Incarnati, gli animali fantastici di cui incarniamo lo spirito. Ed è proprio lì, dove saremo diretti domani.”doli thoate(5)

DOVE COMPRARLO:
Amazon – Somnium
Mondadori – Somnium
Ibs – Somnium
Feltrinelli – Somnium
Blog dell’autrice – Somnium con prezzo ridotto

Cosa ne pensate? A me ispira davvero moltissimo.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya

Annunci

Recensione – Anime Perdute di Mitchell Hogan

La Fanucci mi ha mandato questo libro ed io non vedo l’ora di condividere la mia opinione con voi. Ma andiamo prima a vedere di che cosa si tratta.

TITOLO: Anime Perdute – Sorcery Ascendant Sequence – Libro Primo
AUTORE: Mitchell Hogan
EDITORE: Fanucci
PAGINE: 462
PREZZO: €25,0043251-mitchell-hogan-anime-perdute

TRAMA:
Dopo la morte dei genitori, brutalmente uccisi per una ragione apparentemente oscura, il giovane Caldan viene allevato da una comunità di monaci che lo iniziano agli arcani misteri della magia. Ma una volta cresciuto, afflitto da domande sul proprio passato, decide di scoprire la verità sui suoi genitori. La ricerca lo porterà oltre le mura del monastero, nella caotica vita della città di Anasoma. Qui, contando solo su un paio di misteriosi amuleti e una manciata di monete, Caldan dovrà dimostrare il proprio talento con le creazioni magiche e con la spada per diventare apprendista di una corporazione di maghi. Il mondo al di fuori del monastero, però, è un posto ben più complicato di quanto il ragazzo avesse mai immaginato, e la magia ha profondità inquietanti che lui non comprende appieno. Immerso in un conflitto secolare che sta portando il mondo al limite della distruzione, per Caldan arriva il momento di scegliere da che parte stare e affrontare il prezzo di scoprire il proprio passato…

RECENSIONE:
Ritengo che questo libro debba essere messo nella categoria degli Epic Fantasy e premetto che questa non è la mia categoria di fantasy preferita.
Il libro è coinvolgente fin da subito o quasi.
Attorno al protagonista si insinuano la magia, l’amicizia, la paura, la perdita e l’amore.
Il libro non è autoconclusivo, e per questo non voglio parlare molto della storia o del suo finale, che mi ha comunque lasciata con la voglia immensa di immergermi nelle pagine del secondo volume.
Sebbene le ambientazioni non siano originalissime, la storia lo è eccome ed è molto facile affezionarsi al protagonista, Caldan, personaggio coraggioso, autentico e a volte fin troppo sincero. Non mi dispiacerebbe per niente averlo come amico o fratello. Una persona di questo tipo manca nel mondo, soprattutto ai giorni nostri…
Ho adorato soprattutto quando Caldan arriva, finalmente, alla corporazione dei Maghi, sarà che personalmente amo che nei libri ci siano posti del genere. Posti dove si possa imparare ad usare le proprie abilità e mettersi in gioco.
Sebbene il primo capitolo mi aveva un po’ delusa perché lo ritenevo lento, sono comunque felice di questa dolce lentezza perché mi ha permesso di conoscere meglio i personaggi, anche i meno principali, e mi ha fatta fare quattro passi tra le vie di Anasoma.
Non ho trovato grandi riflessioni psicologiche da poter condividere con voi e per questo motivo non darò un voto pieno, ma se vi piacciono i libri con bei posti da sognare, con personaggi coraggiosi, magia, natura ed elementi della terra, allora con questo libro potete stare tranquilli che sono convinta non vi deluderà.

IL MIO VOTO:
♥♥♥♥ su 5

DOVE COMPRARLO:
Amazon – Anime Perdute

Fatemi sapere se conoscete già questo libro o se per caso avevate intenzione di leggerlo.

A presto!
Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

BookTag#2 – By the book

Eccomi qua con un altro book tag.
Come ormai sapete, mi fa piacere ricevere la vostra opinione.

– Un libro sul comodino.
In questo momento sto finendo di leggere Anime Perdute di Mitchell Hogan.43251-mitchell-hogan-anime-perdute

– L’ultimo libro davvero buono che hai letto.
Fortunatamente capita raramente di trovare libri brutti ma l’ultimo libro davvero buono che ho letto è L’ombra dello Scorpione di Stephen King. Mi ha colpita talmente tanto che anche mentre ero nella fase di lettura, se qualcuno starnutiva o tossiva mi veniva da girarci alla larga perché pensavo realmente ci fosse un super virus mortale.4342872a5ce24bbea18c8fabf7e83e23b08395-NA7PQIDH

– Se potessi incontrare un autore, chi sarebbe?
J.K.Rowling. Oltre che una grande autrice penso sia anche una grande donna.

– Come organizzi la tua libreria personale?
Ora come ora è tutto un grandissimo caos perché ho traslocato da poco e sto per traslocare ancora. Solitamente divido i libri per saga e nei casi di autoconclusivi li divido per autore. In passato tenevo divisi quelli letti da quelli ancora da leggere ma non so se lo rifarò.

– Quale libro vorresti aver già letto?
Domanda difficile. Credo nessuno…

– Un libro che ti ha deluso.
Illuminae. Mi è piaciuto ma pensavo potesse piacermi molto di più dato tutte le recensioni positive che ci girano attorno. Però ammetto che l’idea del libro in se è stata molto originale.978880466512HIG-309x480

– Che tipo di storia prende la tua attenzione?
Qualsiasi libro che abbia della magia, delle creature un po’ macabre e dark e magari una protagonista forte.

– Qual è il prossimo libro che leggerai?
Credo che leggerò il primo di The Fireman di Joe Hill.download (2)

Ora però è vostro turno…
Intanto io vi abbraccio.

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

BookTag#1 – Season book tag

Girovagando tra i vostri post ho trovato dei book tag davvero carini quindi ho deciso di partecipare ad alcuni di essi in questi giorni… Non nominerò nessuno ma mi farebbe davvero tanto piacere se partecipaste o se vi andasse di darmi la vostra opinione.

Iniziamo subito!

Primavera: un libro che leggeresti all’ombra di un albero.
Avendo da poco finito La Prova di Joelle Charbonneau direi questo perché è un libro semplice, bello ma leggero.51CAn6ZtfvL

Estate: un libro che leggeresti in spiaggia.
Tralasciando il fatto che non amo per niente il mare e ancora meno la sabbia, facciamo finta che io vada al mare a sciogliermi il sole e a dire parolacce per il caldo… Non so proprio se leggerei in spiaggia. Se proprio devo scegliere allora dico qualsiasi libro di Piccoli Brividi 😀31923626459128

Autunno: un libro che leggeresti guardando la pioggia.
Se leggo non guardo la pioggia, però la ascolto molto volentieri. Sceglierei Joyland di Stephen King. Dato che è autunno ed Halloween si avvicina, il Re dell’horror non può mancare.download (1)

Inverno: un libro che hai letto sotto il piumone.
Harry Potter è la serie che più mi ricorda il freddo, l’inverno, le coperte e tutto ciò che reputo caldo e coccoloso nella stagione fredda.download

Mi raccomando, ditemi la vostra.

Un abbraccio
Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®

Book Haul – Luglio

Questo è il primo Book Haul del blog e non potrei essere più contenta di così perché questo mese sono stata taaaanto fortunata.
Un’altra grande gioia sta nel aver avuto questi libri gratuitamente grazie agli scambi di AccioBooks e grazie alle case editrici.
Vediamo i titoli:

Area di contagio ~ Preston
Shatter me ~ Tahereh Mafi
Unravel me ~ Tahereh Mafi
Ignite me ~ Tahereh Mafi
Il bacio di mezzanotte ~ Lara Adrian
Il bacio dall’angelo caduto ~ Becca Fitzpatrick
Deathdate ~ Lance Rubin
Three dark crowns ~ Kendare Blake
Micah ~ Laurell K.Hamilton
Resti mortali ~ Laurell K.Hamilton
Un sospiro nel vento ~ Laurell K.Hamilton
Il cerchio ~ Sara B.Elfgren e Mats Strandberg
Nodo di sangue ~ Laurell K.Hamilton
The summoning ~ Kelley Armstrong
The fireman ~ Joe Hill
La prova ~ Joelle Charbonneau
Anime perdute ~ Mitchell Hogan

Ed ecco la foto.

Voi conoscete questi libri? Li avete letti? Cosa ne pensate?

Instagram: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya

Recensione – La Prova di Joelle Charbonneau

Sono molto emozionata nel presentarvi questo libro perché l’ho conosciuto per puro caso e avevo paura che non mi piacesse invece ne sono rimasta davvero colpita. Ringrazio la Fanucci per avermelo mandato, come sempre sfornano creature di carta stupende…

TITOLO: La Prova
AUTORE: Joelle Charbonneau
EDITORE: Fanucci
GENERE: Fantasy – Distopico
PAGINE: 236
PREZZO: € 14,90

TRAMA:Dopo che guerre nucleari e successivi stravolgimenti hanno devastato gran parte del pianeta, quel che resta dell’umanità si occupa di rivitalizzarlo in piccole colonie sparse nella Federazione Unita, un tempo Nord America. Il futuro adesso è nelle mani di pochi eletti della nuova generazione che avranno il compito di ricostruirlo. Ma per entrare a far parte di questa élite, accedere a un’istruzione universitaria e diventare i futuri leader della Federazione, i candidati devono superare la Prova. Malencia Vale, onorata di essere stata selezionata per i test, non vede l’ora di dimostrare il proprio valore. quando, però, da Five Lakes parte con tre compagni alla volta della capitale, Tosu City, il consiglio sibillino di suo padre getta un’ombra sul suo entusiasmo: “Non fidarti di nessuno, Malencia!” E in effetti capirà presto che i test non sono innocui come sembrano e che per raggiungere il suo scopo dovrà fare affidamento solo sulle proprie forze. Potrà almeno fidarsi di Tomas, il suo amico d’infanzia che le propone un’alleanza e che sembra riempirla di attenzioni? Per sopravvivere, Malencia dovrà scegliere: amare senza certezze o vivere senza fiducia?

RECENSIONE:
Inizialmente questo libro sembra essere molto simile a Divergent o Hunger Games perché ci sono varie fazioni ed ogni persona ha un compito ben preciso che serve ad aiutare il mondo a sopravvivere e prosperare. Ecco perché avevo paura di rimanerne delusa, perché non volevo qualcosa di già letto.
Fortunatamente mi sono ricreduta, soprattutto da metà libro in poi e ho trovato la storia originale e scritta molto bene.
La Prova che Malacia e i suoi compagni dovranno affrontare è costituita da diverse “verifiche” scritte ma anche da molte prove pratiche dove un piccolo sbaglio può anche portarti via la vita.
Malacia non solo è molto intelligente, ma è anche scaltra, sensibile e determinata. Mi è piaciuta moltissimo soprattutto perché nel libro si cresce con lei diventando adulti e responsabili e capendo che non tutti fanno scelte buone o giuste.
Tomas è il comune ragazzo che tutte vorrebbero ma anche lui ci spiazzerà con scelte che, almeno per me, non sono condivisibili.
Anche i paesaggi post guerra e devastazione li ho trovati originalissimi ed era facile trovarmi con la mente in quei luoghi bellissimi, letali e contaminati.
Ho letto questo libro in pochissimi giorni ma se fossi stata a casa lo avrei finito in una giornata, ne sono sicura. Non vedo l’ora che esca il seguito…
Non si sa mai di chi fidarsi, non si sa nemmeno se ci si può fidare di se stessi!

LA FRASE:
I miei dubbi minacciano di consumarmi. Siamo abbastanza furbi? Possiamo superare in scaltrezza un sistema cheesiste da decenni? Che ha controllato le vite di decine delle menti più brillanti sin da quando il mondo ha cominciato a riconporsi? Che al momento controlla noi?

IL MIO VOTO:
♡♡♡♡♡ su 5

INSTAGRAM: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya

Recensione – Shatter Me di Tahereh Mafi

Il mondo che conosciamo è ormai perso, una nuova organizzazione ha preso il potere e vuole usarci come armi per distruggere ancora di più quel poco che è rimasto. Siamo vulnerabili, abbiamo paura di fare la rivoluzione e ancor di più siamo intimoriti da noi stessi.
Tutti noi abbiamo passato quel periodo (adolescenza) dove ci vedevamo come mostri, avevamo paura dei nostri stessi sentimenti, e abbiamo pensato che se qualcuno ci voleva al suo fianco era solo per comodità, proprio come è successo a Juliette…

TITOLO: Shatter Me
AUTORE: Tahereh Mafi
EDITORE: Rizzoli
PAGINE: 275
PREZZO: € 13,607019611_1651675.jpg

TRAMA:
264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.

RECENSIONE:
Volevo leggere questo libro da mesi ed ero sicura che mi sarebbe piaciuto molto perché in tanti ne parlano davvero benissimo. Sono rimasta un po’ delusa ma ho comunque deciso di andare avanti e leggere anche il secondo volume.
La lettura è stata molto lenta ma questo è dato dal fatto che ho letto il libro in inglese ed è stata la mia prima esperienza. Posso quindi dire che il linguaggio usato è abbastanza semplice e lo è sicuramente di più in italiano. La storia è stata abbastanza scorrevole e soprattutto da metà in poi mi ha incuriosita parecchio e non riuscivo a fermarmi con la lettura.
Sebbene il libro sia ambientate in un mondo rovinato e ormai vuoto, per un certo verso sembra il mondo moderno, quello dove noi ora viviamo, dove il governo se ne approfitta delle paure del popolo per fare ciò che vuole…
Il popolo è debole, ha paura, ma alcuni di loro no… Alcuni sono forti, molto!
I dialoghi tra i personaggi sono molto emozionali tanto che se Juliette urlava, io alzavo automaticamente la voce mentre leggevo. Questo è sicuramente un punto a suo favore perché personalmente amo i libri pieni di conversazioni.
Altro pregio: come in ogni YA c’è una storia d’amore ma stranamente non parla molto di sesso, di prime volte… è più incentrato sui sentimenti di Juliette che ha sempre dato amore ma non ne ha mai ricevuto..
Sono curiosa di leggere il continuo e di vedere come si evolverà la situazione, di vedere se i più furbi sono i buoni o i cattivi.

IL MIO VOTO:
♥♥♥♥ su 5

LA FRASE:
“Mi sono sempre chiesta come dovesse apparire il mondo da dietro a quelle lenti meravigliose. Mi sono chiesta se con un diverso colore di occhi si vede il mondo in modo diverso. E se, di conseguenza, il mondo ci vede in maniera diversa.”Screenshot_2018-07-26-11-17-53-1

DOVE COMPRARLO:
Amazon – Shatter Me

Ditemi la vostra opinione, se vi va…

Un super abbraccio.
INSTAGRAM: @unbosconellamente
LaForestaDeiFantasy – Tanya ®